Non tutti patiscono l’abbandono

Al rientro dalle vacanze, periodo nel quale molti, troppi animali vengono abbandonati dai loro proprietari, insensibili ed incuranti del dolore che provocano negli animali stessi e nelle persone dotate di maggiore sensibilità, vi presento Ben.

Questo fedele compagno di cinque anni, colpito da displasia, ha trovato nel suo padrone una persona riconoscente: Ben è un cane che, come tutti i suoi simili, regala dolcezza ed affetto in cambio di una ciotola e di una carezza; lui, disabile al pari di un essere umano, non è finito né in un canile né al palo di un’autogrill, indossa con dignità un’armatura che lo rende speciale e continua a passeggiare con il suo padrone come e meglio di prima.

Ciao Ben, come vedi non tutti gli esseri umani sono degli ingrati.

Buona strada.

This entry was posted in Accade in Alessandria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *